23 dicembre 2011
Manovra "Salva Italia"

Pubblichiamo un video e un documento di presentazione e spiegazione della manovra “salva Italia” proposta dal governo Monti e approvata definitivamente dal Parlamento. Realizzazione a cura dei bravissimi… [Leggi il resto…]

24 settembre 2011
Previdenza

Quando Giulio Tremonti, poco tempo fa ha detto di avere “in mente una vvifovma del sistema economico italiano basata su tvve aliquote” ma di “non potevvla fave pvvchè non ci sono i soldi” (Bossi la sera stessa gli ha comunicato che i soldi c’erano), pare che si sia aperto il varco verso quel baratro finanziario (Argentina stiamo arrivando) che, benchè negato fino all’altro giorno dal Presidente del Consiglio, ha imposto l’approvazione di una manovra “lacrime e sangue” (l’ennesima) da parte… [Leggi il resto…]

23 settembre 2011
Manovra taglia-disabili

L’estate, fin dai tempi di Diocleziano, è il tempo dei decreti che mirano a spostare risorse dai poveri (che di solito sono molti) verso i ricchi (che di solito sono pochi). Questa estate non fa eccezione e la cosiddetta manovra finanziaria è arrivata puntuale a vanificare gli sforzi che i poveri fanno per acquistare un poco di benessere e di sicurezza (per la felicità, si sente dire, è invece sufficiente mettere in sordina l’intelletto). Nella manovra, inizialmente, c’era… [Leggi il resto…]

19 agosto 2011
L'Italia

Speciale manovra d’agosto 2011 In questo clima di anti-casta non ci si è preoccupati più di tanto: ci hanno detto che “tagliano i comuni sotto i 1.000 abitanti” e tutto sommato abbiamo pensato che era ragionevole, non ce ne siamo preoccupati ulteriormente. Peccato che non sia per niente così: il decreto del governo immagina tutt’altro percorso per i comuni che hanno la sfortuna di non raggiungere la quarta cifra nel numero degli abitanti. I tecnici del governo hanno infatti deciso che… [Leggi il resto…]

18 agosto 2011
La manovra e il ceto medio - Sergio Staino

Speciale manovra d’agosto 2011 Finalmente qualche norma strutturale! Mi sono detto leggendo le prime anticipazioni della manovra d’agosto (la terza in poco più di un mese), ovvero del decreto approvato dal governo il 12 agosto su pressione dei mercati oltre che dell’Unione europea, dopo aver dichiarato per 3 anni che la crisi non esiste.  Poi sono andato a leggere il decreto (un malloppo di 42 pagine che contiene di tutto) e la delusione è fortissima. Si tratta in realtà di un… [Leggi il resto…]