13 maggio 2012
Il progetto della moschea nello stadio

E alla fine ci siamo arrivati. Proprio come un anno fa, il copione non cambia e non potrebbe essere più triste. Dopo il vantaggio di Mario Lucini e del centrosinistra che al primo turno risulta essere davanti col 35,54% su una Laura Bordoli sottotono con solo il 13,17% è arrivata la paura del ballottaggio. Ecco quindi che “uomini sull’orlo di una crisi di nervi” iniziano a bombardare le reti sociali di messaggi deliranti su maommettopoli o zingaropoli. Ma non è finita qui perchè… [Leggi il resto…]