20 gennaio 2012

Paco ha deciso di contribuire e partecipare all’iniziativa Prossima Fermata Como, organizzata presso il Teatro Lucernetta nella giornata del’11 febbraio 2012.

Prossima Fermata Como

Prossima Fermata Como

Riportiamo qui le “istruzioni” dell’iniziativa.

La Prossima Como è di chi immagina un città e un’Italia diverse, rinnovate,  chi è convinto che Como abbia perso troppi treni, chi ha speranza nel cambiamento sarà alla nostra manifestazione con proposte e interventi da regalare a tutti.

Cosa vogliamo fare?

Chiediamo ai cittadini di Como (e anche a chi a Como lavora o studia) di dare un contributo: una parola, uno slogan, una proposta, un’azione concreta, per riassumere un’idea (globale o locale) da regalare alla propria città. C’è chi si esprimerà con la parola, chi con una canzone, chi con un cortometraggio. Avete quindi la massima libertà per dire quanto ci tenete a Como!

Questa iniziativa che è un invito alla partecipazione e alla condivisione.
Perché siamo convinti che Como abbia perso troppi treni e tocchi a noi immaginare un’Italia diversa, rinnovata, partendo dalla nostra realtà.

Come si partecipa?
– Con un’email a: info@prossimafermatacomo.it a cui mandare il tuo intervento o la tua proposta e una parola come titolo (obbligatorio per poter partecipare).
– Rispondendo all’invito aderendo alla pagina “Prossima Fermata Como” su FB: facebook.com/Prossima.Fermata.Como

E poi?
L’11 febbraio stiamo organizzando una giornata, una sorta di cineforum all’incontrario, presso il Teatro Lucernetta a Como, in cui ciascuno potrà presentare la propria proposta con un intervento (max 5 minuti). Il risultato sarà un contributo di idee a disposizione di chi davvero vuole cambiare la città ascoltando i cittadini e quello che hanno da dire, cosa che negli ultimi diciotto anni si è persa.

E dopo la giornata?
Tutti gli intreventi saranno ripresi e le parole formeranno il Vocabolario della  Prossima Como che verrà messo online e rimarrà come contributo per la rinascita della città.

La prossima Italia, la prossima Como, sarà migliore di questa: vogliamo crederci!

0saves
Se ti piace questo post lascia un commento oppure iscriviti all'RSS feed per avere gli aggiornamenti direttamente sul tuo lettore.